Casa a Prima Vista” è una delle trasmissioni rivelazioni di questi ultimi tempi e piace per il tema, ma soprattutto per i tre agenti immobiliari protagonisti tra cui Ida Di Filippo incarna lo spirito più passionale e travolgente. La sua simpatia e il suo sorriso coinvolge sin dalle prime immagini ed emerge rispetto al carattere degli altri immobiliaristi, ovvero Mariana D’Amico e Gianluca Torre. La Di Filippo non nasconde la sua solarità campana, anzi, ne fa giustamente il suo punto di forza e questo piace ai clienti e ai telespettatori. E allora scopriamo meglio chi è Ida Di Filippo di “Casa a Prima Vista”.

Scopri gli altri immobiliaristi di “Casa a Prima Vista”:
Gianluca Torre
Mariana D’Amico
Blasco Pulieri
Corrado Sassu
Nadia Mayer

LA FORZA DI UN PAESE DI 9 MILA ABITANTI

Oggi vive a Milano ed è Asset Management di DiRe Immobiliare, una delle più importanti agenzie immobiliari del capoluogo lombardo che ha anche clienti importanti come BNP Paribas o UnipolSai, ma Ida Di Filippo viene da un piccolo paese in provincia di Salerno. Per essere precisi, viene da Siano, un comune di 9.403 abitanti dove è rimasta fino a qualche anno fa quando insieme al suo compagno Pietro Albano, anche lui di Siano e con cui sta insieme da più di dieci anni, si è trasferita a Milano. Sulla pagina Facebook di Ida si vedono ancora le foto dei primi anni che stavano insieme e questo mostra tutta l’umanità di una donna che a 35 anni ha trovato il successo in tv ma che nonostante questo è rimasta umile come quella ragazza di tanti anni fa che sognava un futuro felice. I due oggi vivono a Trezzano sul Naviglio in una casa di proprietà e hanno scelto una zona tranquilla perché il suo compagno è infermiere di camera operatoria e spesso si ritrova a dover dormire anche di giorno dopo i turni di notte. 

Dopo il diploma al Liceo Classico G.B. Vico di Nocera Inferiore, Ida Di Filippo è stata impiegata presso Engineering Municipia Spa guadagnandosi esperienza nel settore pubblico, salvo poi entrare in DiRe Immobiliare dove è diventata una delle agenti immobiliari più importanti di Milano e zone limitrofe, fino ad entrare nel cast di “Casa a Prima Vista”. Qui è diventata un mito per tutti, ma il successo è stato del tutto inaspettato:

«Abbiamo fatto il programma totalmente inconsapevoli. Ricordo di averlo detto ai miei famigliari qualche settimana prima della messa in onda aggiungendo un semplice “non è niente di che”: non avevamo un’idea concreta di quello che sarebbe potuto essere. Adesso ci fermano tutti per strada».

IL SEGRETO DI IDA DI FILIPPO? È UNA DONNA VERA CHE NON FINGE

Di lei piace la professionalità e la simpatia, quella voglia di entrare in contatto con il cliente che deve arrivare a pensare all’agente immobiliare come ad un amico, a qualcuno che è lì per aiutarlo, qualcuno di cui fidarsi. Per questo lei punta sempre sul suo essere sincera, vera, senza vendersi per qualcosa che non è. Ida è fatta così e questo piace, perché le persone percepiscono la sua sincerità e questo piace agli spettatori davanti la tv e ai potenziali clienti che dopo la messa in onda di “Casa a Prima Vista” si sono moltiplicati:

«Arrivano tantissime richieste, al punto che sono diventate difficili da gestire. Mi danno case da vendere perché mi vedono in tv e ormai si fidano a priori di me».

E se passa questo messaggio vuol dire che Ida ha fatto decisamente centro. Anche perché lei sa come soddisfare le richieste dei suoi clienti, anche se il mercato è limitato perché lo spazio è quello che è e dopo il Covid i clienti sono diventati più esigenti chiedendo anche uno spazio esterno, che sia un balcone o un terrazzo. Il che in una grande città come Milano non è proprio semplicissimo. Per sua fortuna, però, il mercato immobiliare è cambiato e, spiega, ormai hanno un mercato anche le cantine e i solai, oltre a una maggiore predisposizione a spostarsi dal centro città alla periferia dove, infatti, i prezzi stanno salendo. 

L’ALTRO LATO DEL SUCCESSO

Oggi Ida Di Filippo è una donna di successo, certificato anche dal successo sui social: la sua pagina Instagram (ida_di_filippo) conta 94.600 followers a inizio 2024, ma lei non perde di vista il suo lavoro. Non si monta la testa, non pensa di essere arrivata, anzi, vede tutto questo come un punto di partenza e continua il suo lavoro che le riserva anche molte sorprese. Come alcune richieste strane dei clienti che però rendono bene l’idea del tipo di lavoro di un agente immobiliare che si basa sulla ricerca dell’immobile giusto, certamente, ma anche e soprattutto sulla capacità di relazionarsi con gli altri: 

«Una volta un cliente è arrivato all’appuntamento con un po’ di ritardo. Dopo aver effettuato la visita mi guarda serio e mi dice: Brava, ora mi porteresti un tè caldo? Io sono rimasta basita, poi sono scoppiata a ridere e lui con me. Siamo andati al bar insieme».

Tutto bello? Sì, ma ha l’esperienza e la lucidità giusta per capire che le luci della vita milanese, e del suo lavoro in generale, possono essere molto luminose, ma al tempo stesso possono attrarre l’invidia degli altri, come quella dei suoi colleghi:

«Senti la stima anche se, se ci fosse la possibilità di sostituirti, non esiterebbero un secondo».

Fonti: Vanity Fair, Immobiliare.it. Foto: Instagram

© Riproduzione riservata.