La prima edizione è arrivata a maggio 2023, ma in pochissimo tempo “Casa a Prima Vista” è diventata una trasmissione cult per il pubblico di Real Time, al punto da arrivare anche ad occupare la prima serata. Un successo enorme per la trasmissione in cui degli agenti immobiliari esperti si sfidano per cercare la casa perfetta per i clienti di ciascuna puntata. Merito del format, ma soprattutto dei vari agenti immobiliari che si alternano nello show. E se all’inizio erano tre agenti di Milano, poi il cast si è allargato anche a Roma e zone limitrofe, tra cui c’è Corrado Sassu. E allora, scopriamo meglio chi è Corrado Sassu di “Casa a Prima Vista”.

Scopri gli altri immobiliaristi di “Casa a Prima Vista”:
Gianluca Torre
Ida Di Filippo

Mariana D’Amico
Blasco Pulieri
Nadia Mayer

IL SOGNO DIVENTATO PASSIONE

Nato nel cuore di Roma, Corrado Sassu ha sempre avuto la passione per quello che poi sarebbe diventato il suo lavoro. Già durante il liceo Scientifico, infatti, si è specializzato nelle skill tipiche di chi deve essere abile a relazionarsi con gli altri per lavoro, dal public speaking al marketing. Appena diplomato si è prima iscritto all’Università La Sapienza e poi è entrato nel mondo dell’immobiliare per fare subito esperienza. Lui però non aveva alcuna voglia di limitarsi al ruolo di agente, voleva di più e infatti a soli 23 anni, giovanissimo, apre la sua prima agenzia immobiliare a Santa Marinella, splendida cittadina sul litorale romano. È l’inizio di una carriera che in poco più di dieci anni lo porta ad aprire altre filiali (in totale sono 5) e ad avere ben 39 dipendenti. I suoi sono numeri importanti: 250 immobili all’anno e il 74,3% di vendite sugli incarichi acquisiti. La sua agenzia è “Tempocasa”. Oggi si propone anche come consulente tramite il suo profilo Linkedin e il suo sito corradosassu.it.

LA SPINTA VIENE DA TONY ROBBINS

Come molti giovani cresciuti a pane e motivazione, anche Corrado Sassu punta molto sulla sua determinazione e la sua ambizione. Il suo mentore è uno dei motivatori più famosi del mondo, Tony Robbins, di cui lui frequenta i corsi di motivazione anche all’estero per spingersi sempre oltre i suoi limiti. È ambizioso Sassu e determinato a far passare il suo messaggio. Non a caso le sue tre regole d’oro per vendere casa sono: 

1) Tutto è trattabile.
2) I primi 7 secondi sono fondamentali per scegliere, se ti prende subito è quella giusta, si compra di pancia e non di tasca.
3) Scegli Corrado quando compri!

Alcuni dei cardini della motivazione moderna sono proprio l’autodeterminazione e la visione di una vita fatta di continue sfide da vincere e lui ha imparato bene la lezione:

«Oggi continuo a sfidare i limiti, con l’insaziabile bisogno di costruire legami autentici con chi incontro lungo la mia strada. Il vero successo non si misura solo nei numeri, ma nei legami che si creano e che si trasformano».

I legami sono la chiave di tutto e lui ne è ben consapevole, anche perché non si può vincere alcuna sfida se non si è pronti alle interazioni e ad affrontare le richieste, anche strane, dei clienti. Come quando gli hanno chiesto di trovare un immobile con un giardino molto grande per 16 cani. O come quando ha dovuto vendere una casa che si diceva essere infestata dal fantasma della vedova e che era assolutamente contrario alla vendita. 
Dopo più di dieci anni di carriera, però, lui ormai sta diventando un riferimento per il mondo immobiliare di Roma, e lui giustamente cavalca questo momento d’oro. Sempre secondo il motto: “Believe in yourself“.

Fonti: Immobiliare.it, Linkedin. Foto: corradosassu.it

© Riproduzione riservata.