FURTI D’AUTO: 7 consigli per non farsela rubare

Sei in: Home > News > Attualità > FURTI D’AUTO: 7 consigli per non farsela rubare

Clicca per ascoltare l'articolo.

Domanda: Sono terrorizzata all’idea che rubino la mia auto, cosa posso fare per evitare il furto d’auto?

Purtroppo viviamo in un mondo in cui migliaia di persone vivono rubando gli oggetti di altre persone. Che poi sia nelle case, nei luoghi di lavoro, in Banca, la borsa o il portafoglio o l’auto cambia poco. Ogni volta ci sentiamo colpiti nel nostro animo. Nel caso dei furti di auto, però, possiamo prendere qualche accorgimento che ci può aiutare contro questo triste fenomeno (leggi il nostro articolo sulle auto rubate).

I consigli arrivano da chi se ne intende, la società LoJack del Gruppo CalAmp che si occupa di soluzioni telematiche per l’automotive e nel recupero dei veicoli rubati. Chi meglio di loro, che fanno questo di mestiere, può consigliarci sul come evitare i furti? Ecco dunque le 7 regole da seguire:

1) Non lasciare l’auto accesa e con le chiavi inserite. Non devi farlo neanche per pochi secondi (ad esempio mentre sei in doppia fila), potrebbero risultare decisivi per il furto.

2) Anche se fa caldo, chiudi tutto. Prima di lasciare l’auto chiudi i finestrini e il tettuccio. Un pur piccolo spiraglio può rivelarsi fatale.

3) Attento a dove parcheggi. Non lasciare l’auto di notte in parcheggi isolati o incustoditi e osserva con attenzione il luogo in cui parcheggi. Se in terra ci sono cumuli di frammenti di vetro, è sinonimo di zona a rischio furto o vandalismo. Inoltre, non parcheggiare sempre nello stesso posto. Le abitudini danno modo al ladro di organizzare al meglio il furto.

4) Verifica ogni giorno che sia parcheggiata nel punto in cui l’hai lasciata anche se non usi quotidianamente l’auto. Denunciare con tempestività l’eventuale furto aumenta la possibilità di ritrovare la vettura, soprattutto se protetta con dispositivi hi-tech.

5) Controlla le portiere. Quando sei all’autogrill o nel parcheggio del centro commerciale e chiudi la vettura a distanza tramite una smart key, controlla sempre manualmente l’avvenuta chiusura delle portiere. Un ladro, appostato nelle vicinanze, potrebbe aver disturbato il segnale con un jammer per poi entrare indisturbato nel veicolo e approfittare della tua sosta.

6) Usa un sistema di antifurto o un sistema di recupero. Un antifurto meccanico potrebbe indurre a preferire la sottrazione di un’auto senza protezione, ma un sistema di recupero, soprattutto hi-tech, renderebbe molto probabile il rapido recupero del veicolo.

7) Usa una card protector. Proteggi la chiave della tua vettura, custodendola in un “card protector” che ne impedisca la clonazione o che blocchi la sempre più diffusa modalità di furto hi-tech “relay attack”, con la quale i ladri, utilizzando ripetitori in radiofrequenza, riescono a riprodurre la comunicazione tra l’auto e la sua chiave, anche quando questa è distante. Dove si comprano? Leggi il nostro articolo che ti dà tutte le risposte.

Sono consigli banali e che “sanno anche i bambini”? Può darsi, ma può capitare a chiunque di scendere un secondo dall’auto mentre è accesa, di non chiudere le porte a chiave ecc., anche a chi “non lo farei mai”! I truffatori e i ladri puntano proprio sulla nostra sicurezza e alla nostra distrazione.

 

Foto: TheDigitalWay (Pixabay)

© Riproduzione vietata.
Consigli
CI TENIAMO ALLA TUA PRIVACY
Noi e i nostri fornitori selezionati utilizziamo cookie o tecnologie simili per finalità tecniche e per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Questo vale anche per la pubblicità dove noi e terze parti selezionate facciamo uso di queste tecnologie per raccogliere informazioni utili al fine di migliorare il servizio. La pubblicità sul sito è studiata per non apparire visivamente invasiva e per essere il più utile possibile.
Per ulteriori informazioni, leggi la nostra cookie policy. Puoi liberamente negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie cliccando su personalizza, cliccando sulla x accetti la navigazione nel sito con i cookie tecnici, mentre se vuoi dare il tuo consenso clicca su accetta.
Puoi liberamente cambiare idea in qualsiasi momento.
quootip | back to top