Come evitare le SITUAZIONI IMBARAZZANTI e trasformarle a tuo vantaggio

Domanda: A volte mi chiedo perché capitino tutte a me, ma mi ritrovo spesso in delle situazioni imbarazzanti che vorrei evitare. Come faccio?

Hai fatto un danno e non sai come rimediare? Rimproveri, urla, rapporti, sei preparata al peggio perché ormai sei abituata alle situazioni imbarazzanti, ma si possono evitare? Ecco alcune situazioni e come affrontarle:

Ads

- Situazioni Imbarazzanti. N. 1: Tua madre sorprende nella tua stanza o ragazzo e non state esattamente ripassando la lezione.
Certamente, negare non aiuterà anche perché non è stupida, sa bene cosa stava accadendo. Quindi, meglio buttarla sull’ironia e sulla leggerezza invitandola a ricordarsi di quando ad essere sorpresa era stata lei. E poi capovolgila al propositivo: chiedile consigli, suggerimenti, insomma, rendila partecipe.

- Situazioni Imbarazzanti. N. 2: Sei in classe e stai imitando la tua insegnante di matematica quando la poverina varca la soglia e resta alle tue spalle a godersi la tua esibizione.
Diventi tutto rosso e balbetti e invece… chiedile se le è piaciuta e se aggiungerebbe qualche particolare che ti è sfuggito. Se ha un minimo di sense of humor la prenderà a ridere.

- Situazioni Imbarazzanti. N. 3: Sei ad una festa con il tuo nuovo compagno ed incontri il tuo ex che è ancora innamorato di te.
Bè, lui è innamorato di te, non tu. Per te vi siete lasciati! Quindi, presentagli il tuo nuovo accompagnatore e cerca di evitare atteggiamenti troppo espansivi con il tuo nuovo partner: se lo facessi, il tuo ex potrebbe pensare che stai cercando di ingelosirlo e, quindi, che sei ancora innamorata di lui.

Ads

Il problema della situazione imbarazzante non è tanto la situazione, è quando ti beccano!

- Situazioni Imbarazzanti. N. 4: Se invece è il tuo ex a presentarsi ad una festa con la sua nuova fiamma (mentre tu speravi di avere una seconda chance).
Avvicinati a lui, salutalo e chiedigli di presentarti la sua accompagnatrice con un sorriso: gli dimostrerai che sei più forte di quello che immaginava e che la cosa non ti tocca perché sei ad un livello superiore. Dopo il saluto, fagli un occhiolino e vattene. Da quel momento non devi andare più da lui. Vedrai che sarà lui a venire da te.

- Situazioni Imbarazzanti. N. 5: Sei a pranzo per la prima volta a casa della tua amica del cuore. La madre porta in tavola il suo famoso risotto con i funghi… solo che tu sei allergica.
Ti scusi con i presenti e spieghi loro senza esitazione che soffri di una forte intolleranza e che ti rifarai con le altre pietanze. Non bisogna vergognarsi di questo, non è una tua scelta, e anche se lo fosse (tipo che se invece dell’intolleranza fossi vegetariana o vegana per scelta), potrebbe essere la scintilla per rompere il ghiaccio e iniziare una discussione a tavola.

- Situazioni Imbarazzanti. N. 6: Hai dato buca (dicendo che sei malata) ad un corteggiatore preferendo andare al cinema con una tua amica, ma in sala lo incontri seduto due file dietro di te.
Non devi nasconderti, anzi, ma vai da lui e lo prendi in disparte. Qui gli dici che la tua amica aveva bisogno di distrarsi e che tu eri l’unica persona che poteva aiutarla e che per te gli amici e le persone che ami vengono prima di tutto. E poi lo sfidi: «Ora dipende, anche tu vuoi far parte di questo ristretto gruppo di persone?».

Ads

Secondo te, questo ragazzo ricorderà la vittoria o la figuraccia?

- Situazioni Imbarazzanti. N. 7: Hai dimenticato clamorosamente il compleanno della tua amica e te lo ricordi solo il giorno dopo (magari perché lo scopri sui social).
Ormai è fatta. Quindi, invece di prostrarti e chiederle scusa con il capo coperto di cenere, corri a comprare degli addobbi e delle lucine di Natale e addobba la tua camera o la tua casa. Continua a non dirle niente salvo poi, quando sei pronta, invitarla a casa come se nulla fosse con una scusa qualsiasi. A quel punto le dici che non le hai fatto gli auguri perché meritava una festa speciale.

- Situazioni Imbarazzanti. N. 8: Sei al primo appuntamento con il ragazzo dei tuoi sogni e ti si smagliano i collant.
Sottolinei con ironia il contrattempo chiedendogli se per caso ne ha un paio da prestarti. Anche se va detto che è molto più facile che non si accorga di nulla.

- Situazioni Imbarazzanti. N. 9: La tua amica ti ha prestato il suo golfino preferito e tu lo hai perso.
Le dici che ti dispiace e ne compri uno uguale o simile, magari abbinandoci un accessorio che a lei mancava.

Ads
  • - Situazioni Imbarazzanti. N.10: Hai scoperto che il tuo ragazzo guarda i film hard, oppure sei tu che li guardi.
    Per questo abbiamo già scritto un articolo apposta che ti consigliamo di leggere.
5 SEGRETI OK PER NON NAUFRAGARE NELLE SITUAZIONI IMBARAZZANTI

1) Quando ti senti in difficoltà impara a controllare le reazioni del tuo corpo. Regola la respirazione, cerca di stare con la schiena diritta e continua a parlare con voce ferma e con tono basso.

2) Per vincere l’imbarazzo devi assumere un atteggiamento di estrema ironia. Anche dopo aver fatto una gaffe, non sottolinearla cercando di riparare maldestramente ma prendi in giro anche te stessa.

3) Se ti rendi conto di aver ferito una persona con un pettegolezzo, chiedi semplicemente scusa e chiarisci ogni equivoco senza lasciar passare tempo e accumulare rancori.

Ads

4) Se a imbarazzarti è un ragazzo non lasciarti sfuggire la preda ma sfodera tutta la tua simpatia cercando un modo accattivante per attaccar bottone…

5) Ricorda che per vincere davvero l’imbarazzo è importante l’autostima. Impara a valorizzare quanto di buono c’è in te. Tira fuori il meglio dal tuo corpo e dalla tua anima… diventerai irresistibile e l’imbarazzo resterà un ricordo!

 

Credit foto: Erik Snyder (Picspree), Giphy

Ads
Ads

Start typing and press Enter to search

quootip | back to top