Domanda: Ho un sito WordPress e vorrei provare nuovi temi, plugin o widget, ma non voglio appesantire il mio sito con degli esperimenti. Come posso fare?

WordPress è un CMS molto malleabile che permette di realizzare siti fantastici anche senza conoscere una riga di programmazione. Per farlo, però, bisogna conoscerlo bene e spesso si impara sul campo acquistando un sito web e cominciando a fare i vari test. Provi un tema, poi un altro, poi un altro ancora e infine trovi quello che vuoi. Poi scarichi decine di plugin, provi tutti i widget, i builder… insomma, alla fine dei test quel sito sarà inutilizzabile perché sarà appesantito da tutti i tuoi esperimenti (ogni plugin o altra modifica che fai lascia il segno rallentando il caricamento del sito).
Come ovviare a questo problema? Con un sito online alternativo dove fare tutte le prove che vuoi.

PERFETTO PER IMPARARE, MA ANCHE PER MIGLIORARE IL TUO SITO

Non solo, WordPress è un sistema aperto e ogni giorno ci sono migliaia di programmatori che realizzano nuovi temi, nuovi plugin, nuove aggiunte per i vari siti: basta visitare il sito di Envato Elements per rendersene conto consultando tutte le opzioni possibili per arricchire il tuo sito. Poi ci si mettono anche ai programmatori di WordPress che giustamente rilasciano le nuovi versioni di aggiornamento che aggiungono nuove funzionalità e risolvono i bug, ma con il rischio che il vostro sito possa avere dei problemi.
Tutto bello, ma quando hai già un sito di un certo livello non hai alcuna voglia di metterti a testare nuovi plugin o temi rischiando di fare un casino.

Gli esperti di WordPress consigliano di fare questi test effettuando prima un backup e poi scegliendo un child theme, che non è complicato ma bisogna saperlo fare. E comunque anche un child theme tende ad appesantire il sito se lo realizzi sul server dove è appoggiato il sito. Ecco, ora c’è un modo diverso e molto più facile che non sfiora neanche il tuo sito: si può fare con il sito TasteWP.com.

COSA FA IL SITO TASTEWP.COM

In pratica ti mette e a disposizione uno spazio web con WordPress già installato. Ti iscrivi, scegli il nome e ti trovi davanti la finestra classica di WP. Qui puoi fare tutti gli esperimenti del mondo per un limitato periodo di tempo al termine del quale puoi scegliere se mantenere il sito o lasciarlo decadere. Alla scadenza, TasteWP.com ti darà l’opzione di estendere il periodo o di ospitarlo sul loro server per sempre.
Il sito creato sarà online per 48 ore per gli utenti non loggati e per 7 giorni per quelli loggati, poi scade e si cancella, a meno che tu non decida di continuare.
C’è un limite di 1 GB di spazio e si possono creare fino a 2 siti contemporaneamente per i clienti non loggati e fino a 6 per quelli loggati. Comunque in ogni momento è possibile rimuovere i siti dalla dashboard.

I PASSAGGI PER COMINCIARE

Ecco cosa fare, è tutto molto semplice:

– Vai su https://tastewp.com/
– Ti iscrivi inserendo i tuoi dati (è gratis) e scegliendo il nome del sito.

TasteWP – Blog

Da questo momento vedrai sulla dashboard di TasteWP.com il tempo che ti manca prima che il sito scada e venga cancellato.

In questa dashboard trovi anche la versione del PHP che puoi cambiare a piacimento (utile soprattutto per testare un plugin nel caso tu fossi un developer).

È ORA DI FARE I TEST

Nella bacheca di WordPress, invece, puoi fare tutte le modifiche che vuoi. Volendo puoi importare il tuo sito per metterlo alla prova oppure puoi iniziare un nuovo sito facendo tutte le prove che vuoi: importa temi, plugin, widget, metti alla prova le tue conoscenze. Per dire, puoi importare 10 temi e provarli, puoi importare 30 o 40 plugin e testarli: quale fa davvero al caso tuo? Ogni tema o plugin porta dei miglioramenti, ma un conto è leggerli su un sito o nella descrizione su Envato o sulla finestra “Aggiungi plugin” di WordPress e un altro è utilizzarlo nel tuo sito.

Per una qualsiasi esigenza (dalle traduzioni online all’ecommerce, dai commenti a quelli che riducono le foto ecc.) ci sono decine di plugin ma quale fa al caso tuo? Se li testi sul tuo sito (scarica, attiva, test, disattiva, elimina), addio, dopo un po’ il tuo sito sarà così pesante che per caricare una pagina ci vorrà mezzora. Un fatto letale per qualsiasi sito web. Con TasteWP invece li scarichi tutti, li provi, vedi quello che funziona meglio e a quel punto lo scarichi e lo utilizzi sul tuo vero sito. Questo vale per i plugin ma anche per i temi (soprattutto quelli che danno un periodo di prova prima dell’acquisto).
Alla fine, le conoscenze apprese qui puoi utilizzarle sul tuo vero sito.

All’interno della Bacheca di WordPress inoltre hai un plugin preinstallato (Backup Migration) che ti permetterà anche, volendo, di trasferire il tuo sito elaborato qui su un altro hoster.

Ricorda, il tuo sito deve essere il più pulito ed essenziale possibile per essere veloce e performante, quindi non usarlo come un laboratorio tecnico. Per gli esperimenti ora puoi usare TasteWP.com.

 

 

quootip | back to top