Le frasi perfette per ROMPERE IL GHIACCIO in ogni situazione

Domanda: A volte mi rendo conto che c’è una situazione perfetta, ma non mi vengono le frasi giuste per rompere il ghiaccio. Ne avete qualcuna?

Se la tua difficoltà è quella di attaccare bottone cominciando un discorso che poi potrebbe portare da qualche parte, allora il problema è risolto. Non ti preoccupare: ecco le frasi giuste per rompere il ghiaccio diventando una professionista dell’“aggancio” in ogni situazione. 

Ads
AL BAR / PUB

«Scusa, è occupato questo posto?»

«Ciao, è un po’ che ti vedo qui, sei di queste parti?»

«Ciao! Piacere sono (tuonome), lavori qui vicino per caso? L’altro giorno ti ho visto vicino a quel negozio là in fondo, è possibile?»

Ads

«Buongiorno, sei il fratello di ___ vero? Tuo fratello ed io studiamo insieme, tu cosa fai?»

«Ciao! Ti dispiace se mi siedo qui vero?» (e ti siedi senza aspettare il suo consenso)

«Scusami, puoi allungarmi un fazzolettino? MI è finita una cosa nell’occhio»

Ads

«Sigh, hai gli stessi pantaloni del mio ex… che mi ha appena lasciata! A te stanno meglio però»

«È uscita una nuova serie su Netflix. Se ti va di vederla, poi ci sentiamo così ne parliamo»

«Com’è finita la partita ieri sera?»

Ads

«Studi già all’università? Bello! Che facoltà frequenti?»

«Scusa poi mi potete dare uno strappo fino a casa?»

«Quando compi gli anni? Ma dài, io poco dopo di te, perché non li festeggiamo insieme?»

Ads

«Che musica stai ascoltando nelle auricolari?»

«Prendiamo il caffè?»

«Scusa, è tuo questo guanto che ho trovato per terra?»

Ads

«Ciao! Ho scommesso con le mie amiche che avrei scoperto il tuo nome: come ti chiami?»

«Ma il tuo telefono prende? Da quando ho cambiato compagnia è un disastro»

A SCUOLA / UNIVERSITÀ

«Tu sei bravo in ___ e io ho bisogno di ripetizioni… ti va se ci vediamo più tardi così mi spieghi un po’ di cose?»

Ads

«Posso scriverti una frase sul diario?»

«Scusa, sai dov’è la classe ___? Io qui non ci capisco niente»

«Ciao, piacere sono (tuonome). Ti è piaciuta la lezione?»

«Scusa, chi è la prof di ___?»

«Scusa, tu sei in classe con ___. Che tipo è?»

«Ciao. lo sono (tuonome) e sono appassionata di (quello che sta leggendo lui/lei): è interessante quello che stai leggendo?»

«Ciao, sono (tuonome)! Mi riconosci, frequentiamo lo stesso corso»

«Scusami, tu sei di terza vero? No, perché dovrei lasciare un messaggio ad un’amica che in questo momento non vedo qui. Posso dirlo a te?»

IN PALESTRA

«Ops, mi è venuto il ciclo, hai un assorbente in più?»

«È vero che pratichi  ___?»

«Scusa mi aiuteresti a fare |a panca?»

«Sai come si usa questo attrezzo?»

«Scusa, dove trovo il bagno delle donne?»

«Tu conosci l’istruttore di latino-americano… me lo presenteresti?»

«Hai un ferma capelli?»

«Dove hai trovato quella fedina d’argento? È bellissima, la voglio anche io»

«Fai ancora tennis? Potremmo andare a giocare qualche volta?»

«Giochi a paddle? Che differenza c’è con il tennis?»

«Ti vedo spesso aspettare il mio stesso autobus: torniamo insieme a casa?»

«Accidenti, che muscoli! È molto che vieni in palestra?»

«Mi daresti qualche consiglio per rassodare i miei muscoli?»

AL CINEMA

«Beati voi, le mie amiche mi portano sempre a vedere certi polpettoni!»

«Che film mi consigli? L’ultimo di ___ è bello?»

«Mi passi le patatine? Grazie, sei un tesoro!»

«Bella quella scena! A te è piaciuta?»

«Non ho capito il senso del film, me lo spieghi?»

«Voi cosa volete comprare da mangiare?»

IN PIZZERIA / RISTORANTE

«Cosa mi consigliate di prendere, una capricciosa o una margherita?»

«Qui la fanno la pizza al metro? Io una volta l’ho mangiata…»

«Uhm, anch’io voglio mangiare quello che stai mangiando tu! Sembra buono… cosa mi consigli di bere?»

«Che birra mi consigli di bere? Chiara o scura? Che poi, che differenza c’è?»

«Ma qui fanno anche i panini? C’ho una fame stasera!»

«Mi fai assaggiare un pezzo della tua pizza?»

CON GLI AMICI

«Fra due settimane c’è il concerto di ___ ci andiamo?»

«Hai poi cambiato lavoro…?»

«Mia madre mi lascia la casa libera per il week end. Organizziamo una cenetta?»

«Avete sentito di quel tizio che…»

«Cosa facciamo per le ferie di ___?»

«Dove sei stato/a in vacanza?»

«Ok, visto che siete tutti addormentati, mettiamo un po’ di musica?»

«Ragazzi, mi sono lasciata con il mio ragazzo… e mi sento uno schifo»

«Uffa, domani devo andare a scuola/lavoro…»

«Perché sei arrabbiato? C’è qualche problema? Ti va di parlarne?».

AL PRIMO APPUNTAMENTO CON UN RAGAZZO CHE TI PIACE

«Hai un profumo delizioso, cos’è?»

«Dove andiamo a cena?»

«Ti va di andare al cinema dopo cena?»

«Sono agitatissima… scusami! Non vedevo l’ora di uscire»

«Dai, ti piace davvero ___? Io lo adoro»

«Devo tornare per le 23, se no mia madre mi spara!»

«Che bel braccialetto! Chi te l’ha regalato, sono gelosa!»

«Ti piace la mia gonna? I’ho comprata apposta per stasera»

«Carino il tuo maglione. Dove l’hai comprato? Voglio regalarne uno uguale a mio fratello»

 

Foto: Sarah Chai (Pexels)

Ads

Start typing and press Enter to search

quootip | back to top