I tipi di SPRITZ e la differenza fra Aperol Spritz e Campari Spritz

Sei in: Home > Curiosità > I tipi di SPRITZ e la differenza fra Aperol Spritz e Campari Spritz

Clicca per ascoltare l'articolo.

Domanda: Al gusto mi sembrano simili, quali sono le differenze fra lo Spritz fatto con l’Aperol o con il Campari? E quanti tipi dii Spritz ci sono?

Lo Spritz è il cocktail del momento, non c’è bar che non lo serva nei suoi aperitivi, è fondamentale. Probabilmente lo bevi tutte le sere, ma sai da dove proviene, chi l’ha inventato e i vari tipi?

LA STORIA DELLO SPRITZ

Lo Spritz non è nato recentemente, visto che ci sono tracce di questo cocktail già ai tempi delle truppe dell’Impero austriaco di stanza nel Regno Lombardo-Veneto che usavano allungare i loro alcolici con del seltz o dell’acqua frizzante. È proprio da questo che deriva il suo nome: “Spritz” deriva dal tedesco austriaco “spritzen” che significa “spruzzare”, ovvero l’allungare il vino con l’acqua frizzante.
Lo Spritz come lo conosciamo oggi, invece, nasce intorno agli anni ’20 e ’30 del secolo scorso quando fra Venezia e Padova si pensò di unire l’Aperol o il Select.
Nel 2011 è stato riconosciuto dall’IBA, l’International Bartenders Association.

SPRITZ VENEZIANO: Per molti è il vero Spritz. Si usa il Select, un a bevanda alcolica usata come aperitivo, accompagnando il cocktail con un’oliva con nocciolo.
La ricetta dello Spritz veneziano è:

  • 7,5 cl di prosecco
  • 5 cl di Select
  • 2,5 cl di soda/seltz
  • un’oliva verde

SPRITZ VENETO: La ricetta veneta dello Spritz veneto è composta da:

  • 1/3 di vino bianco frizzante
  • 1/3 di bitter
  • 1/3 di acqua frizzante

SPRITZ UFFICIALE IBA: Questo è il vero Spritz che oggi è conosciuto e servito in tutto il mondo. La ricetta è:

  • 9 cl di prosecco
  • 6 cl di Aperol
  • Soda/seltz q.b.
  • Alcuni aggiungono una mezza fetta d’arancia

SPRITZ CON CAMPARI: Questa è una variante rispetto allo Spritz ufficiale. La modifica è che al posto dell’Aperol viene messo il Campari. La ricetta è:

  • 1/3 di Prosecco
  • 1/3 di Campari Bitter
  • 1/3 di Soda

SPRITZ MISTO: È una variante della variante. Al posto del Campari mettono un mix di Campari e Cynar.

SPRITZ BIANCO: Un’altra variante. Non c’è né l’Aperol né un altro bitter (Campari o altro). Ci sono solo Prosecco e Soda/selz.

 

Foto: Genera123 (wiki)

© Riproduzione vietata.
Consigli
CI TENIAMO ALLA TUA PRIVACY
Noi e i nostri fornitori selezionati utilizziamo cookie o tecnologie simili per finalità tecniche e per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Questo vale anche per la pubblicità dove noi e terze parti selezionate facciamo uso di queste tecnologie per raccogliere informazioni utili al fine di migliorare il servizio. La pubblicità sul sito è studiata per non apparire visivamente invasiva e per essere il più utile possibile.
Per ulteriori informazioni, leggi la nostra cookie policy. Puoi liberamente negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie cliccando su personalizza, cliccando sulla x accetti la navigazione nel sito con i cookie tecnici, mentre se vuoi dare il tuo consenso clicca su accetta.
Puoi liberamente cambiare idea in qualsiasi momento.
quootip | back to top