Cosa è il TESTAMENTO? Quali tipi ci sono e quando è necessario?

Sei in: Home > Curiosità > Cosa è il TESTAMENTO? Quali tipi ci sono e quando è necessario?

Clicca per ascoltare l'articolo.

Secondo l’art. 587 del Codice civile, “il testamento è un atto revocabile con il quale taluno dispone, per il tempo in cui avrà cessato di vivere, di tutte le proprie sostanze o di parte di esse”. La libertà di disporre totalmente dei propri beni, però, è permessa solo in mancanza di parenti prossimi.

Ci sono di vari tipi di testamento:
– “Olografo”: È il più semplice da fare perché sono le disposizioni scritte di proprio pugno semplicemente su un foglio.
– “Pubblico”: Quando prevede la presenza di un notaio e dei testimoni.
– “Segreto”: Quando è redatto davanti ad un notaio e quindi sigillato.
– “Speciale”: Quando non si può redigere un testamento ordinario.

Queste le quote: se lo scomparso ha solo un coniuge a questi andrà meta del patrimonio. Se ha degli ascendenti legittimi (i genitori) a questi spettano ¼ e al coniuge ½. Se c’è solo un figlio questi avrà la metà del patrimonio, se ce n’è più di uno, allora le quote andranno divise in parti uguali. In presenza di un coniuge e di un solo figlio, 1/3 andrà al coniuge e 1/3 al figlio. Se ci sono un coniuge e più figli, ¼ andrà al coniuge e ½ ai figli da dividere in parti uguali. Se ci sono soltanto i genitori, a questi andrà comunque 1/3 dell’eredità. Al coniuge spetta il diritto di abitazione nella casa in cui vive. Il resto del patrimonio è libero e a completa disponibilità di chi fa testamento. Da notare che il coniuge separato mantiene i diritti alla successione che perde soltanto con il divorzio.

 

Credit foto: “Cena con delitto” (Knives Out)

© Riproduzione vietata.
Consigli
CI TENIAMO ALLA TUA PRIVACY
Noi e i nostri fornitori selezionati utilizziamo cookie o tecnologie simili per finalità tecniche e per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Questo vale anche per la pubblicità dove noi e terze parti selezionate facciamo uso di queste tecnologie per raccogliere informazioni utili al fine di migliorare il servizio. La pubblicità sul sito è studiata per non apparire visivamente invasiva e per essere il più utile possibile.
Per ulteriori informazioni, leggi la nostra cookie policy. Puoi liberamente negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie cliccando su personalizza, cliccando sulla x accetti la navigazione nel sito con i cookie tecnici, mentre se vuoi dare il tuo consenso clicca su accetta.
Puoi liberamente cambiare idea in qualsiasi momento.
quootip | back to top