Autodifesa: 5 tecniche che lui userà per FARE SESSO (e come difenderti)

Domanda: Ormai l’ho capito, i ragazzi vogliono rimorchiare. Possibile che pensino solo a fare sesso? Cosa fare per non rovinare una storia?

Ovviamente non vale per tutti, ma molti ragazzi pensano solo a fare sesso! Che sia in vacanza o in un pomeriggio qualsiasi, sembra che vogliano solo una cosa: conquistarti per poi, nello stranissimo caso in cui ci riescano, arrivare subito al sesso! Subito, adesso. Ne va della sua autostima, soprattutto se fa parte di un gruppo e ha fatto capire agli altri che «Ci siamo, me la dà».
Per fortuna non è un’equazione matematica, un fatto scontato. Per fortuna c’è chi non pensa alle ragazze solo come una conquista per sentirsi qualcuno, anzi, c’è chi ha capito, nel secondo decennio del duemila, che fra uomo e donna può esserci anche una bella amicizia che non porti necessariamente al sesso. E meno male che è così perché altrimenti sarebbe molto triste cercare di fare l’amore solo per farsi bello agli occhi degli amici (o dei follower).
Triste ma tant’è, c’è chi ha bisogno di conquistare una ragazza per una sorta di “rito di iniziazione sociale” e non come conseguenza di un sentimento profondo. E c’è chi ha bisogno di conquistare più ragazze possibili per tenere alta la sua fama con gli amici e sui social. Ecco, nel caso ti capitasse un tipo così, forse è il caso di conoscere alcune sue tecniche.
L’importante è non cadere nel tranello, non lasciarsi andare completamente ma usare la testa, sempre e comunque, per non doversi ritrovare poi più avanti a piangere per quello che si è fatto. E allora, ecco come difenderti.

1) ESAGERERÀ NEL RACCONTO DI QUELLO CHE FARETE

I ragazzi sono dei tipi strani e, soprattutto quando sono giovani, hanno la necessità di affermare il proprio io nei confronti non tanto di se stessi, quanto nei confronti degli amici o dei suoi follower. È sempre stato così e questo significa che quel mini-mini-mini bacetto che vi siete dati, diventerà nei suoi racconti agli amici un rapporto sessuale completo che neanche nei film delle pornostar. A quest’età gli può bastare questo, al massimo ti chiederà di farvi un selfie in costume per poi tornare a casa a fare il figo con loro.

– Difesa: Evita di fare foto o video con uno che non conosci bene. Anche con chi conosci bene non è che sia il caso, ma almeno lo conosci. Purtroppo oggi come oggi è molto facile che una tua foto sexy finisca sui siti porno e quello che era un simpatico gioco eccitante lì per lì diventa un incubo per tutta la vita. Questo può accadere sia se rimanete ancora insieme (dal cloud finiscono chissà dove) e sia se vi lasciate (revenge porn). Non puoi fermare le voci, ma puoi evitare che girino le prove.

clapping applause GIF

Così è come immagina che sarà il momento in cui racconterà agli amici ciò che avete fatto (e non fatto). (Giphy)

2) TI DIRÀ QUALSIASI COSA PER CONVINCERTI A FARE SESSO

Parliamo di passione, di ormoni e può capitare che tu abbia voglia di farlo con ragazzo bellissimo che hai appena conosciuto. Pensaci bene, è davvero il caso? È vero, il sesso è una questione intima che dà piacere immediato (l’orgasmo) e nel futuro (il ricordo) ma dà anche tante altre conseguenze negative e per una mezz’ora di favola rischi di ritrovarti una vita di inferno.
Lui è proprio il ragazzo per cui conviene fare questa pazzia? D’accordo, si vive una volta sola, ma perché rischiare? Chi dice che non abbia qualche malattia che può passarti? Chi ti garantisce che quel «Non voglio più lasciarti, ci vedremo ogni week end finché non riuscirò a trasferirmi da te» non sia solo una tecnica per arrivare “in seconda base” (come dicevano nei teen film americani anni ’90)?

– Difesa: Non farlo la prima sera, e neanche la seconda o la terza a meno che tu non sia certa al 100% che ne valga la pena. Se vivete lontani e ti dice che verrà a trovarti, ok, mettilo alla prova. Se ti dice che è tranquillo, ok, mettilo alla prova. Tu non sei un trofeo che deve aggiungere alla sua lista, tu sei il tuo trofeo, la Coppa del Mondo della tua vita, e prima di assegnare il premio al primo che passa, per quanto figo sia, rifletti. Non farti fregare dalla fretta.

3) PROVERÀ A FARTI BERE IL PIÙ POSSIBILE PER FAR CROLLARE I TUOI FRENI INIBITORI

Non si dovrebbe esagerare, ma in una serata è normale bere un cocktail, non è vietato. Il problema è l’esagerazione, è il binge-drinking, è l’ubriacarsi fino a “uscire fuori di testa” in nome di chissà quale divertimento. Che divertimento c’è se non sei tu presente? Molti ragazzi puntano proprio a questo: se bevi, sei più disponibile perché perdi i freni inibitori. E allora ti spingono a bere di più e, in alcuni casi, ad assumere qualche droga tipo: «Tranquilla, è una cosa leggera che non farebbe male a un bambino».

– Difesa: Fai la prova della gamba in equilibrio per scoprire se non hai bevuto troppo. Se ti sembra di voler dire “sì” con troppa facilità e non è una cosa da te, pensa a cosa hai bevuto nelle ultime ore. Magari non sei abituata a bere oppure qualcuno ha fatto qualcosa che non avrebbe dovuto. E allora è un pericolo: pensa ai cocktail drogati apposta per far perdere i sensi alle ragazze e poi abusare di loro.
Fai delle prove tipiche di chi è un po’ “alterato” tipo metterti in piedi su una gamba sola e piegare l’altra. Mantieni l’equilibrio senza problemi? In ogni caso, chiediti: se mi ubriaco e perdo le inibizioni al punto che domani a malapena mi ricorderò di questa serata, ha senso farlo? Fare sesso è bello per l’oggi e per il domani, quando ricorderai questa serata. O vuoi che questa serata diventi quella «In cui ho fatto sesso con qualcuno che, boh, neanche mi ricordo com’era»? 

amy schumer girls night GIF

No, non è una bella cosa. Tieni sempre sotto controllo quanto e COSA bevi. (Giphy)

4) SE NON VUOI FARE TUTTO, TI CHIEDERÀ DI FARE “ALMENO” QUALCOS’ALTRO

E questo “qualcos’altro” è quasi sempre il sesso orale. Per molti solo la penetrazione è vero sesso, tutto il resto non conta, è un preliminare, ma non lo è. Non è un caso se le statistiche dicono che il sesso orale è sempre più diffuso perché non viene percepito come “vero sesso”.

– Difesa: Il sesso orale è sesso tanto quanto la penetrazione. Non può esserci la gravidanza, è vero, ma può comunque comportare il passaggio di malattie sessualmente trasmissibili ed è psicologicamente impegnativa. se ti dice «Eh vabbè, ma almeno fammi…» come se fosse una sorta di “piano B” forse non sta dando al rapporto sessuale l’importanza che merita. Non è una cosa da poco. 

5) NON VUOLE USARE LE PRECAUZIONI

Vi siete incontrati in spiaggia, a scuola o chissà dove, avete flirtato per qualche giorno, siete andati a cena con gli amici, è scattata la scintilla e ad un certo punto della serata vi ritrovate abbracciati sotto il cielo stellato. A quel punto scatta il bacio e le sue mani diventano mille, te le ritrovi ovunque. L’eccitazione è a mille e cominciate a spogliarvi, state per farlo… «Hai il preservativo?», tu chiedi. «No, ma non serve, sono a posto», ti risponde lui.

– Difesa: Ma quando mai! Non dargli retta. Anche se fosse la tua star preferita che fra mille fans ha scelto proprio te, non sminuirti così. Che ti dica che è a posto ha senso per lui, non per te. Chi è lui? Da dove viene? Cosa ha fatto fino a ieri? Con chi è stato? Sarà anche estate, sarà anche la voglia di divertirsi, ma non dimenticare di essere previdente: rovinarsi la vita per una serata è proprio una cretinata!

 

Foto: tixonov_valentin (Pixabay)

Start typing and press Enter to search

quootip | back to top