Forza di volontà: Come conoscerla per usarla al meglio. 4 consigli per svilupparla e per… abbatterla

Sei in: Home > People & Pet > Psicologia > Forza di volontà: Come conoscerla per usarla al meglio. 4 consigli per svilupparla e per… abbatterla

Clicca per ascoltare l'articolo.

Domanda: Comincio un sacco di cose, ne finisco poche. Mi manca la forza di volontà. Cosa posso fare per darmi una svegliata?

«Vorrei fare questo, vorrei fare quello…». Hai sempre mille idee, mille progetti, inizi mille iniziative, ti iscrivi a mille corsi ma poi… dopo un po’ di tempo ti stanchi e le molli tutte. Non è per incapacità o altro ma semplicemente per una mancanza di forza di volontà, per pigrizia… Noi possiamo esercitare un controllo sulla volontà, ma non sempre ci riusciamo. Imparare a gestire la propria forza di volontà, oltre che aiutarci a conoscere meglio noi stesse, ci aiuta anche a capire quello che desideriamo veramente. Vediamo come.

VOGLIAMO TUTTO E SUBITO

La forza di volontà va coltivata, cresciuta, disciplinata e solo così potremo averla sempre con noi e raggiungere gli obiettivi che ci prefiggiamo. Non c’è chi ce l’ha e chi non ce l’ha, ce l’abbiamo tutti, poi è la pigrizia che la indebolisce! Per pigrizia non si intende solo quella fisica ma anche quella psicologica che non ti permette di avere le idee chiare: corso di inglese o no? Dieta sì o dieta no? Hai iniziato, brava, ma ogni secondo ti chiedi se ne valga la pena continuare…

Mai di fretta: Alla mattina per esempio prova a vestirti con calma. La fretta a volte è controproducente. Proverai piacere nello scegliere gli abiti e nel compiere le solite operazioni. Ne sarai sorpresa: arriverai comunque puntuale e con un piacere nuovo e vestita come davvero vuoi essere quel giorno. 

OBIETTIVI PIÙ REALISTICI

Ci entusiasmiamo subito e per questo vorremmo fare seicento cose insieme. Un po’ ce l’hanno anche insegnato i nostri genitori che da quando abbiamo 5 anni ci mandano a scuola, in piscina, al corso di musica, a quello di danza… Anche sui risultati: dobbiamo essere brave ballerine, brave studentesse, brave figlie, insomma, dobbiamo sempre puntare al top. In realtà, bisognerebbe essere più realistiche: meglio seguire solo uno o due obiettivi e dedicarci tutto il nostro interesse piuttosto che cominciare dieci cose e non finirne nessuna.
Cominciare è facile, infatti, mentre il vero problema è insistere in ciò che si è iniziato. Questo va considerato ma si può ovviare stabilendo dei piccoli obiettivi facili da raggiungere e regalarsi un premio ogni volta che se ne raggiunge uno. Resisti! 

Il desiderio: Scrivi un tuo desiderio su un foglietto, un desiderio profondo. Nascondilo poi in un cofanetto. Ogni tanto, di fronte a qualche ostacolo, aprilo. Leggilo con intensità. Se capisci che fa parte ancora della tua volontà continua, se no bruciato.

10 MOSSE PER NON FALLIRE

1) Fatti un esame di coscienza realistico: Prima di iniziare guardati bene allo specchio e davanti alla tua immagine domandati se vuoi davvero cominciare questa avventura: cerca le motivazioni e scrivile sul “quaderno delle buone intenzioni”… Quando avrai un calo di stimoli, rileggilo! 

2) Cancella le espressioni negative: Pensare frasi come «non ci riuscirò mai» o «non sono in grado di» ti mettono in una posizione di difficoltà verso la tua volontà. Ricorda, noi tutti possiamo fare qualsiasi cosa, basta volerlo (anche Einstein a scuola non era una cima in matematica).

3) Non rimandare mai!: Biiiip! Se ci fosse una sirena di allarme ora suonerebbe: quella del rimandare sempre a chissà quando, infatti, è una delle abitudini più stupide che ci possano essere. «Fai domani quello che puoi fare oggi» è la scorciatoia verso il fallimento: poi non lamentarti se la tua amica fa un sacco di cose e tu non fai niente!

4) Allenala ogni giorno: Potrebbe sembrare strano, ma la forza di volontà va allenata giorno dopo giorno come se fosse un muscolo. Poniti ogni mattina un piccolo obiettivo e cerca di raggiungerlo. Quale? Piccole cose come, ad esempio, arrivare con 5 minuti di anticipo a scuola rispetto alla norma… 

5) Scrivi gli obiettivi: Hai presente il “quaderno delle buone intenzioni”? Ok, scrivici sopra anche gli obiettivi che intendi raggiungere e poi alla fine confrontali. Non buttarlo mai questo quaderno, soprattutto quando avrai finito i vari impegni: i successi ottenuti ti serviranno come carburante per la tua forza di volontà. 

6) Organizzati bene: La disorganizzazione e il disordine mentale non aiutano la forza di volontà. Se hai il corso alle 17, infatti, non puoi fissare un appuntamento alle 16.30 perché quando ti renderai conto di essere quasi in ritardo, allora lascerai perdere e non andrai al corso! Organizza bene la tua giornata; all’inizio ti sembrerà di essere un’impiegata ma alla fine vedrai la soddisfazione! 

7) Premiati: Ai cavalli si dà uno zuccherino ogni volta che fanno qualcosa di buono. È un premio come un altro: segui anche tu questo sistema e a ogni piccolo traguardo raggiunto fatti un regalo, magari sempre più grande e desiderato. Così se ti passa la voglia del corso, lo segui per il regalo!

8) Alleati con qualcun’altra: Prendere la borsa, prepararla, vestirsi, uscire, attraversare la città sotto la pioggia, il vento, la grandine, il sole caldo, e poi arrivare in palestra già stanche. Per fare cosa poi? Per una foto sui social? Ecco, tutto questo è ciò che ti sussurra nell’orecchio la tua pigrizia. Sconfiggila con la compagnia: cerca qualcuno con cui andarci e vedrai che sarà più facile! 

9) Non dire niente a nessuno: Solitamente si consiglia di comunicare al mondo che hai iniziato qualcosa in modo che il loro supporto positivo ti carichi (e se è negativo ti carica comunque perché la prendi come una sfida) ma per esperienza diretta si rischia di crearsi la nomea di quella che “dice, dice, ma poi non lo fa”! Comunicalo al mondo, ma solo quando hai raggiunto l’obiettivo: e allora stupirai tutti!

10) Non arrenderti!: Pensa ad una sfida: sei felice se perdi? Ecco, arrenderti a metà strada equivale ad una brutta sconfitta!

Consigli

 

Foto: JerzyGorecki (Pixabay)

© Riproduzione vietata.
Consigli
CI TENIAMO ALLA TUA PRIVACY
Noi e i nostri fornitori selezionati utilizziamo cookie o tecnologie simili per finalità tecniche e per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Questo vale anche per la pubblicità dove noi e terze parti selezionate facciamo uso di queste tecnologie per raccogliere informazioni utili al fine di migliorare il servizio. La pubblicità sul sito è studiata per non apparire visivamente invasiva e per essere il più utile possibile.
Per ulteriori informazioni, leggi la nostra cookie policy. Puoi liberamente negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie cliccando su personalizza, cliccando sulla x accetti la navigazione nel sito con i cookie tecnici, mentre se vuoi dare il tuo consenso clicca su accetta.
Puoi liberamente cambiare idea in qualsiasi momento.
quootip | back to top