play iconClicca per ascoltare l'articolo.

Questo libro è un caposaldo del mio percorso di formazione come scrittrice, psicologa, consulente e donna: è stato il cosiddetto libro giusto al momento giusto che mi ha dato il guizzo per passare dalla mia formazione universitaria e prettamente accademica, a un nuovo modo di affrontare la scrittura, la mente, il corpo e la vita. Una decina di anni fa ho aperto un blog sulla sessualità femminile, in cui il primo post era intitolato “Leggerezza e consapevolezza”, concetto alla base di quel blog, dei miei articoli e dei miei libri, che avrei iniziato a pubblicare da lì a poco. “Fallo felice” rispecchia perfettamente lo spirito della mia scrittura e del mio modo di affrontare la vita: leggero ma consapevole.

Consigli

“Fallo felice” di Linda L. Paget

51KXVkJvd L. SX328 BO1,204,203,200

Si parla continuamente di sesso, ma spesso lo si fa in modo distorto, con pregiudizio, con una volgarità ostentata e fuori luogo, o al contrario, lo si fa in modo totalmente accademico che fa perdere completamente la componente sensuale, giocosa e intrigante, che invece è fondamentale. Questo libro è la perfetta sintesi di due approcci opposti: è attento, non superficiale, ma ha un approccio leggero e divertente. Raccoglie il materiale dei seminari dell’autrice, durante i quali ha dissolto dubbi e perplessità, insegnando anche qualche simpatico trucchetto, a centinaia di donne americane. È un libro molto ironico e rientra perfettamente nell’ottica di vivere il sesso con leggerezza (non con superficialità!), superando tabù e sensi di colpa. E’ una lettura molto simpatica e aiuta a vedere e ad affrontare questi argomenti con un diverso punto di vista.

Va letto perché è divertente e interessante. Offre nuovi spunti per ravvivare la propria vita sessuale, per ritrovare quel fremito che ogni tanto tende a perdersi. È un buon amico per riaccendere la fiamma e fare nuove scoperte.

Ginevra Cardinaletti

 

➡ Scopri gli altri libri suggeriti

© Riproduzione vietata.
Consigli