Chi è ANTHONY PHILLIPS: le canzoni più famose

Sei in: Home > È famoso per...? > Chi è ANTHONY PHILLIPS: le canzoni più famose

Clicca per ascoltare l'articolo.

Chitarrista, pianista, polistrumentista e compositore londinese, Anthony Phillips è considerato il “responsabile” del progetto musicale dei primi Genesis, dei quali fu chitarrista e vocalist fino a quando, nel 1970 decise di lasciare il gruppo. Nel frattempo, però, era riuscito a buttare giù le basi musicali di quella che sarebbe diventata una delle più grandi e riconosciute formazioni di rock del mondo. Anthony fondò i Genesis con l’amico Mike Rutherford. Un duo, il loro, che si unì presto ad un trio formato dal tastierista Tony Banks, dal vocalist Peter Gabriel e da Chris Stewart, scrittore.
Questo era il primo line-up dei Genesis che negli anni cambiò soprattutto con l’arrivo di Steve Hackett, in sostituzione di Anthony Phillips e di Phil Collins alla batteria.

Anthony Phillips pubblicò album considerati pietre miliari della storia del rock progressive come “From Genesis to Revelation” e “Trespass”. Da notare che Liam Gallagher, chitarrista degli Oasis, ha indicato “The Conqueror” (pezzo composto da Phillips e contenuto in “From Genesis to Revelation”) il brano che più di ogni altro lo ha “ossessionato” per quanto lo ha colpito.

Lasciati i Genesis, Phillips si dedica con impegno allo studio della musica classica. E mentre i suoi ex compagni scelgono una via più commerciale ed accessibile (che di sicuro ha il vantaggio di fargli conquistare i primi posti delle classifiche mondiali), di contro la sua offerta musica si fa sempre più raffinata e originale. Nel 1977 pubblica il gioiellino “The Geese and the Ghost“, apprezzatissimo primo album solista ai quali ne seguiranno moltissimi altri e di svariati generi musicali. Non c’è da meravigliarsi che da qualche anno il suo vasto repertorio sia puntualmente riproposto in chiave remasterizzata e rimodernata riscuotendo ottimi consensi. Ne è la prova il Premio Grand Design Award ai prestigiosi Progressive Music Awards che il chitarrista conquista nel 2016. Infaticabile autore di library, ma anche di jingle, colonne sonore e brani per film e fiction, Phillips firma (insieme a Joji Hirota) le musiche per serie televisive notissime in Uk come Survival, l’award winning Land of Dragons e Creature of the Magic Water. Negli anni più recenti si fa notare la pubblicazione di Seventh Heaven, in collaborazione con il compositore e orchestratore Andrew Skeet, i cui brani sono stati frequentemente inseriti nell’airplay delle maggior emittenti radiofoniche di musica classica di tutto il mondo. Nel 2018, poi, il brano di Ant, Gemini, viene scelto ed eseguito in prima nazionale dal vivo da Martha Argerich, riconosciuta come la più grande pianista vivente, durante i suoi concerti a Valencia e a Barcellona, Spagna. Nel 2019 Anthony Phillips realizza Strings of Light, un tripudio di grande musica strumentale tutta di chitarra che, dopo sette anni, mette di nuovo in bella mostra le sue indubbie straordinarie doti di chitarrista e compositore.

È famoso per…

 

Puoi ascoltare Anthony Phillips (insieme ad altre milioni di canzoni incluse le ultime uscite, gli artisti ed album più celebri e migliaia di playlist e stazioni radio e senza pubblicità e anche offline) su Amazon Music Unlimited cliccando su questo banner:

Amazon Music Unlimited

 

Foto: Ufficio Stampa

© Riproduzione vietata.
Consigli
CI TENIAMO ALLA TUA PRIVACY
Noi e i nostri fornitori selezionati utilizziamo cookie o tecnologie simili per finalità tecniche e per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Questo vale anche per la pubblicità dove noi e terze parti selezionate facciamo uso di queste tecnologie per raccogliere informazioni utili al fine di migliorare il servizio. La pubblicità sul sito è studiata per non apparire visivamente invasiva e per essere il più utile possibile.
Per ulteriori informazioni, leggi la nostra cookie policy. Puoi liberamente negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie cliccando su personalizza, cliccando sulla x accetti la navigazione nel sito con i cookie tecnici, mentre se vuoi dare il tuo consenso clicca su accetta.
Puoi liberamente cambiare idea in qualsiasi momento.
quootip | back to top