play iconClicca per ascoltare l'articolo.

Domanda: Come faccio a pulire il forno che ormai è tutto incrostato senza usare detersivi o altri prodotti in vendita?

Il forno è uno degli elettrodomestici più usati e per questo si sporca subito. È normale che sia così. La domanda è: come pulire il forno senza usare detersivi in commercio o altri prodotti chimici? Usando prodotti naturali. Quasi tutti lo puliscono una volta ogni tanto, ma l’ideale sarebbe quello di lavarlo dopo ogni utilizzo perché così i residui vengono subito via mentre pulendolo una volta l’anno (o più) si farà più fatica a disincrostare il tutto.

Consigli

Pulire il forno

Comunque, per pulire il forno senza i prodotti serve: acqua, aceto, bicarbonato di sodio, una spugnetta pulita, uno spruzzino vuoto.
Questi sono i passaggi:

  1. In una ciotola metti alcuni cucchiai di bicarbonato e un po’ di aceto: deve formare una pappetta né troppo liquida né troppo solida. 
  2. A forno spento, con una spugnetta passa il composto su tutta la superficie del forno.

Pulire il forno 2

  1. Quando sarà tutto “imbiancato”, chiudi lo sportello e accendi il forno a 100° per 20/30’. 
  2. Quando è passato il tempo, spegni il forno e in uno spruzzino metti acqua e aceto. Mescola lo spruzzino.

Pulire il forno 1

  1. Con il composto di acqua e aceto devi rimuovere tutto il bianco del composto precedente: spruzza all’interno del forno la soluzione liquida e con una spugnetta pulisci bene tutto. Servirà un po’ di fatica. Nel forno non devono rimanere tracce del composto precedente, quello del bicarbonato.

Pulire il forno 3

Con acqua e aceto puoi pulire anche la parte esterna (le manopole, i display, il vetro ecc.).

 

Fonti: C|net, Youtube

© Riproduzione vietata.
Consigli