Cos’è il PUNTO LUCE e 7 consigli per farti più bella

Domanda: Come posso valorizzare il mio make up usando il “punto luce”?

È un elemento essenziale per un make up da professionisti: è il punto luce. Si tratta di ricreare delle zone luminose che contrastano con altre zone d’ombra: i primi hanno colori brillanti, shimmer, i secondi invece sono colori scuri e opachi. Questo perché i punti luce, che danno luminosità al viso, rientrano nell’area del “contouring” ovvero la capacità di valorizzare il viso con un gioco di chiaroscuri. 

Ads
Perché si usa il Punto Luce? 

Giocando con delle zone di luce e delle zone d’ombra, possiamo modificare un po’ il nostro aspetto generale, possiamo minimizzare alcune piccole imperfezioni, possiamo valorizzare i nostri punti di forza. Insomma, possiamo fare quello che, di base, è il compito del make up. A cosa serve truccarci se non per renderci più belle? 

Come si fa il Punto Luce

Intanto bisogna pulire la pelle con un leggero scrub e prepararla con un primer. Poi passa del fondotinta luminoso di una tonalità che ricordi il tuo incarnato ma che sia più lucente. Non devi dipingere la parte, l’obiettivo è quello di schiarire una piccola parte del tuo viso usando però la tua stessa carnagione. È un po’ quello che facciamo tutte con i filtri delle foto. Puoi usare anche un correttore leggero e luminoso per coprire qualche piccolo difetto come le occhiaie. 

NYX Primer Pore Filler

➡ Il Pore Filler leviga l’aspetto dell’incarnato riducendo l’aspetto dei pori e minimizzando le imperfezioni. Perfetto come base per preparare la pelle al trucco. Ok per tutte le tonalità di pelle.

Ads
Perché sì: Provatelo

 

7 consigli utili

1) Per far durare più a lungo il tuo ombretto rendi opaca la palpebra. Usa poi un fazzolettino oppure un pennello asciutto. 

2) Crea un punto luce all’interno dell’occhio con l’aiuto di una matita bianca o color carne: è indispensabile sfumarla.

Kajal Matita occhi PUROBIO

Perché sì: Bel colore
«Colore neutro molto adatto per un nude look. La matita a mio avviso è di buona qualità, morbida al punto giusto. Non ho avuto alcun tipo di reazione, mi trovo davvero molto bene».

Ads
3) Crea un punto luce sotto la sopracciglia con una matita bianca sfumata, oppure utilizza un po’ di cipria compatta chiara che darà un effetto di maggior apertura oltre che di luce. 

Matita interno ed esterno occhi Bionike Defence Color

➡ Matita scorrevole e facilmente sfumabile, la miscela che compone questa matita rende la texture consistente, ma morbida.

Perché sì: Benissimo

 

Cipria compatta opacizzante Max Factor

➡ Cipria compatta dalla texture leggera che setifica e compatta l’incarnato. Aumenta la durata del trucco e assorbe il sebo in eccesso. Il risultato è un finish matte.

4) Con un ombretto scuro “marrone” crea una demarcazione tra la palpebra mobile e l’arcata sopraccigliare. Puoi anche usare una matita e sfumarla.

Ads

Palette di 12 ombretti Maybelline New York 

➡ Set di 5 ombretti matte e 7 shimmer che vanno dal beige al dorato, passando per marrone e ramato. I colori si stendono e sfumano facilmente con il pennello a doppia punta.

Perché sì: Colori belli
«Ho comprato questa pallet e devo dire che è bella. È arrivata in 2 giorni, come si vede dalle foto, il sigillo c’è ed è arrivata integra. Questi colori sono belli, la userò volentieri. Questa marca di cosmetici non mi causa allergia, per me va bene».

5) Con un pennello umido intinto nell’ombretto, applicalo sulla parte morbida della palpebra e poi fallo aderire con i polpastrelli.

Ads

6) Applica un buon mascara che ti crei un effetto allungato: ti aiuterà a dare maggiore intensità allo sguardo.

Eyelash Mascara 4D Silk Fiber

➡ Aumenta e aggiunge volume alle ciglia. Liscio e senza scaglie, è anche waterproof.

Perché sì: Volumizzante
«Non credevo che un mascara a questo costo potesse darmi questo effetto, volumizza le ciglia molto bene e l’effetto dura fino a sera, rende anche l’occhio più grande, donando uno sguardo più profondo, un po’ difficile rimuoverlo, ma con un’ottimo detergente va via tranquillamente, ordinato il pomeriggio la mattina era già a casa, grande Amazon».

Ads

7) Se vuoi creare un punto luce ti puoi aiutare con un ombretto in polvere libera. Quest’ultimo lo applicherai con un pennellino asciutto, lavorando solo al centro della palpebra.

 

Credit foto: Gromovataya (Pixabay)

Ads

Start typing and press Enter to search

quootip | back to top