play iconClicca per ascoltare l'articolo.

Domanda: Le mie mani sono un disastro, come faccio a migliorarle con una manicure fatta in casa?

Con le mani si lavora, si parla, si seduce: sono il nostro biglietto da visita, e bisogna averne la massima cura. Come si può fare allora per avere due mani da “pubblicità”? Non è difficile, a patto di dedicarci ad una attenta… manutenzione.
Usiamo il make up per coprire le imperfezioni del viso e per essere più belle. Qual è la seconda parte di noi che mostriamo agli altri? Le mani, e le unghie precisamente

Consigli
Tanto per cominciare…

Una volta a settimana effettua un peeling per eliminare le cellule morte della superficie. Ricordati sempre di ristabilire il giusto PH fisiologico, reidratandolo con un prodotto specifico dopo un trattamento esfoliante. Anche le unghie hanno bisogno di cure che per essere sempre al massimo.

Maschera Esfoliante per le Mani

61tqr122NDL. AC SL1001

 ➡ Questa maschera mani idratante lenitiva idrata e ripara la pelle danneggiata, secca e screpolata. Rafforza e ripara le unghie danneggiate, ammorbidisce le cuticole, rimuove la pelle morta e le callosità. Dopo aver pulito la mano, si applica una quantità adeguata in modo uniforme sulle mani. Lo spessore è di ca. 1 mm. Dopo 20 minuti la cera per le mani è completamente ricoperta e si può rimuovere.

E se si spezzano?

Ricordati che se le unghie  si spezzano o si scheggiano ai bordi, la causa potrebbe essere una carenza di minerali nell’alimentazione. Può essere utile allora variare la dieta, integrandola all’occorrenza con degli integratori alimentari.

Attenzione al taglio!

Le unghie vanno tagliate sempre con una tronchesina, evitando di usare le forbici, e vanno poi smussate e arrotondate con le limette di cartone.

Beautytime 4 Limette Smerigliate in Cartone

➡ Lima adatta a tutti i tipi di unghie con una grana adatta a modellare e a ridare forma all’unghia. Adatta a tutti i tipi di unghie

Cosa fare se l’unghia…
  • Si rompe: Non andare in panico, applicane una finta ed aspetta che la tua ricresca sotto.
  • Si incrina: Prova a limarla di lato fino a dove puoi, cercando di darle una forma simile alle altre. Una volta riparato il danno applica prima dello smalto una base indurente anche sotto l’unghia, così potrai prevenire delle rotture.
Qualche consiglio veloce veloce
  • Prima di uscire prepara tutto l’occorrente, indossa il cappotto, controlla la borsetta e le chiavi: solo dopo passa il secondo strato di smalto.
  • Mai seccare lo smalto con l’aria calda: lo rovina!
  • Al contrario, l’acqua fredda indurisce lo strato di smalto.
  • Ricordati di abbinare lo smalto al trucco del tuo viso.
Per capire…
  • Estensione: È l’insieme di prodotti che ti permettono di avere unghie con la forma e la lunghezza desiderata. Durano sei mesi.
  • Unghie espresso: Hai fissato un appuntamento importante all’ultimo momento? Sembrano unghie naturali e trasparentissime che il giorno dopo puoi togliere facilmente. 
  • French manicure: Consiste nel ricoprire la punta delle unghie di bianco lasciando trasparente il resto. Si può fare con gli smalti o con i gel (con questo dura parecchio).
  • Decorazione: È una vera e propria arte, un modo di personalizzare il tuo look!
  • Piercing: Hai presente il piercing all’ombelico o al naso? Ecco, immaginato sull’unghia! Pensaci per l’estate!

 

Foto: Chelson Tamares (Unsplash)

Consigli
© Riproduzione vietata.
Consigli