10 consigli per CAPELLI PIÙ VOLUMINOSI e far capire subito che sei una tosta

Domanda: Vorrei un’acconciatura più ampia, dei capelli più voluminosi e un aspetto più da leoncina. Come posso fare?

Hai i capelli sottili che tendono al “piatto” e che sono poco corposi? Ora puoi cambiare acconciatura scegliendone una più voluminosa da vera star. Eccoti una serie di consigli infallibili per ottenere una criniera invidiabile e voluminosa.

Ads
1) OCCHIO AL TAGLIO

La lunghezza migliore è quello pari all’altezza del mento, ma dietro la nuca le ciocchette devono essere più corte per dare maggior volume alla pettinatura. Puoi provare anche con un taglio sfilato, basta che non sia “scalato a rasoio”, perché taglia obliquamente i capelli, assottigliandoli ancora di più.

2) COME LAVARLI

Se vuoi puoi detergerli anche tutti i giorni, perché i capelli sporchi sembrano ancora più fini. Per farlo, però, usa un metodo dolce e non aggressivo: metti in uno spray lo shampoo e l’acqua, vaporizza su tutta la testa e poi massaggia. È importante che tu scelga lo shampoo più adatto per evitare di sfibrarli e rovinarli. Prova quello con olio di cocco o ai semi di lino e bambù. Scegli sempre prodotti senza solfati e parabeni.

Shampoo Delicato con Olio di Cocco Naturale 100% senza Solfati o Parabeni

➡ Shampoo agli estratti di te verde giapponese, uva spina indiana, rosmarino. Effetto morbido sul suoio capelluto e sui capelli, senza essiccare.

Ads

Perché sì: Ottimo shampoo
Ho capelli particolarmente secchi che normalmente durante e dopo lo shampoo sono impossibili da pettinare, con questo diventano immediatamente morbidi e facili alla spazzolatura da bagnati. Tra l’altro è uno shampoo molto delicato che non mi rovina la cute come invece mi accadeva con altri. Unico appunto pensavo che il profumo del cocco fosse un pò più forte, invece no ma lascia comunque i capelli profumati.

È Pura – Shampoo per trattamento Volumizzante

➡ Shampoo a base di semi di lino e bambù è il primo gesto di trattamento per i capelli più fini e privi di corpo e volume.

Perché sì: Ottimo shampoo
Ottimo shampoo, ne basta pochissimo per lavare e nutrire i capelli senza appesantire i ricci e lasciarli soffici. abbinato alla maschera è il migliore.

Ads
3) BALSAMO O NO?

I tuoi capelli non si sporcano facilmente? Allora il balsamo è ok. Prima di applicarlo, scaldalo nelle mani, così eviterai di metterne troppo, e lascialo in posa per circa 5 minuti. I capelli fini hanno bisogno di coccole più degli altri, quindi è meglio non risciacquare il balsamo, che li protegge anche dal getto del phon dandogli più volume. Se li senti troppo pesanti, toglilo con docciature non troppo energiche.

Matrix Bioloage – Balsamo Per Capelli

Perché sì: Perfect
Esattamente come lo volevo.

4) ORA RISCIACQUA!

Evita di usare l’acqua calcarea che si deposita sullo stelo pilifero e rende opachi i capelli. Sarebbe meglio usare l’acqua minerale: versala in un catino e immergici la testa, sciacquando la tua capigliatura con le mani. Vuoi renderli più lucidi? Aggiungi all’acqua due cucchiai abbondanti di aceto bianco e la tua chioma brillerà come non mai.

Ads
5) METTILI IN PIEGA

Per non stressarli non usare troppo il phon, ma lascia che i capelli leggermente umidi si asciughino all’aria e li renderai più elastici. Se non vuoi spezzarli, visto che di solito i capelli fini sono anche fragili, usa una spazzola rotonda agli ioni e ceramica, che si scalda con l’aria dell’asciugacapelli, velocizzando la piega ed evitando così di esporli troppo all’azione del phon.

Termix spazzola agli ioni e ceramica

➡ Spazzola per capelli ionica, disponibile in 8 misure (23 mm, 28 mm o 43 mm). Ristabilisce l’equilibrio dei capelli ed elimina l’elettricità statica.

Perché sì: Ottima spazzola
La trovo perfetta, rende i capelli setosi, non li brucia e viene fuori un liscio perfetto con la massima facilità.
Ho preso la 43/61, occhio alle dimensioni che sono totalmente errate, la 43 corrisponde a 5 cm la parte di plastica con le setole è all’incirca 6cm.

Ads

6) DAGLI PIÙ “SPESSORE”

Sei stata ore a sistemarli e il risultato è un terribile “piattume” soprattutto al centro della testa? Asciugali a testa in giù, metti un po’ di mousse ad effetto extravolume nella zona centrale e poi separa e allarga le ciocche con le dita. Creerai così dei cuscinetti d’aria, che elimineranno l’appiattirsi dei capelli. Un segreto per renderli subito gonfi è spostare la riga da un lato all’altro, ma non con il pettine, bensì con le dita.

Wella – EIMI Volume Mousse per Capelli

➡ Mousse per volumizzare i capelli ed ottenere una tenuta forte e per proteggere i capelli dalla disidratazione e dal calore durante l’asciugatura con phon. Livello di tenuta: 3.

Ads

Perché sì: Non appesantisce il capello
Ho i capelli e ho provato molte mousse per capelli. Io ho già i capelli ricci e penso che questa sia la migliore: non appesantisce il capello, non fa effetto crespo e definisce bene il riccio oltre a durare per tre/quattro giorni senza perdere effetto. ha un’ottimo rapporto qualità/prezzo.

Oh! My Curls – Mousse Modellante e Leggera per Capelli Ricci definiti ed elastici

➡ Mousse che dona elasticità e alta definizione ai ricci, disciplinando il crespo e proteggendo i capelli dall’umidità. Contiene la proteina Moringa che aiuta contro l’invecchiamento capillare e lo smog. Protegge dalle doppie punte e dalla forfora.

Perché sì: Schiuma modellante.
Ricomprata di nuovo. Ottimo prodotto e tiene i miei capelli in perfetta forma.Avendo la cute molto sensibile,non mi ha creato problemi. Sarà il mio prodotto per molto tempo.

Ads
7) PERMANENTE E COLORI POSSONO AIUTARTI

Nel caso dei capelli fini le tinte possono aiutare ad aumentare il volume perché li rendono più corposi, allargando le squame che ricoprono il fusto. Scegli una tinta bio e senza ammoniaca per non danneggiare i capelli. Se li hai fini come spaghetti, una permanente può regalarti un effetto più “pieno”. Ne esistono anche di curative, che riescono a far penetrare nei capelli le ceramidi, cioè sostanze nutrienti e ammorbidenti.

Herbatint – Gel Colorante Permanente

➡ Colorazione permanente in gel senza ammoniaca, arricchita con 8 estratti vegetali certificati bio, che copre il 100% di capelli bianchi. Non contiene ammoniaca, resorcina, parabeni, alcol o profumo ed è dermatologicamente testata su pelle sensibile. È senza glutine, Nickel Tested ed è adatto per i vegani. Disponibile in più di 30 tonalità di colore.

Perché sì: Straconsigliata!
Acquistata dopo aver letto un articolo sui potenziali effetti cancerogeni delle normali tinte da banco poichè questa, a differenza delle altre, ha tutti componenti naturali.
Funziona benissimo, copre perfettamente i capelli bianchi e da la possibilità (per chi come me deve fare solo la ricrescita) di usare la stessa confezione per 2 volte.
OTTIMA!

8) ATTENTA ALL’ALIMENTAZIONE

Se hai una dieta troppo rigida rischi di indebolire i tuoi capelli e farli spezzare. Per renderli più forti, mangia pesce, verdure a foglie verdi, soia e tanta frutta che grazie alle vitamine regalano alla tua capigliatura una nuova vitalità. I semi di lino sono un ottimo alleato dei capelli: oltre ad usare prodotti come shampoo e balsamo ai semi di lino, puoi inserirli nell’alimentazione quotidiana aggiungendone un cucchiaino allo yogurt quando fai colazione.

Semi Di Lino Biologici

➡ Grazie all’elevato contenuto di fibre solubili (mucillagini), i semi di lino possiedono un’azione emolliente e lenitiva per il sistema digerente. I Semi di lino possono essere utilizzati crudi nelle insalate, nello yogurt ed in altri cibi a freddo oppure negli impasti di pane e biscotti.

Perché sì: SEMI DI LINO BIOLOGICI
Ho sempre sofferto di stipsi cronica. Esami clinici, medicine costose mi aiutavano per brevi periodi. Finalmente ho risolto con i semi di LINO Io faccio cosi: Prima di andare a letto macino due cucchiai di semi di LINO a ridurli ad una polvere finissima, poi li verso in una tazza di latte caldo e li ingerisco cosi. A metà mattinata mi preparo una tazza di tè verde (a foglie) un po’ forte e lo bevo cosi senza zucchero. L’effetto è sicuro!!!!!!!!! Grazie ai semi di LINO e al tè verde. Al diavolo gastroenterologi, medicine, spese costose e notevoli disagi.

9) QUALCHE COCCOLA IN PIÙ!

Regalati o fatti fare dal tuo lui qualche massaggino alla cute, che stimola l’afflusso di sangue ai bulbi, rendendo i capelli più elastici, evitando che si spezzino facilmente. Metti i pollici sulle tempie e le altre dita poggiale sulla testa. Quindi inizia a massaggiare con dei movimenti rotatori senza mai staccare le mani dalla cute. 

10) NON FARNE UNA TRAGEDIA

Avere i capelli fini non è un dramma e ci sono tante soluzioni diverse per dargli corposità e renderli più voluminosi. Nelle occasioni più importanti o sei hai voglia di vederti diversa puoi sperimentare le extensions. Sono delle ciocche posticce da farti applicare dal parrucchiere per renderli più lunghi e folti. Si trovano in commercio anche extension che puoi facilmente applicare da sola.

Extension Capelli Veri

➡ Extension di Capelli Veri morbidi, vellutati e setosi. Lunghezza: 18″ circa 45cm, Peso: 70g. 8 pezzi 18 clips invisibili, un secondo per mettere o togliere. Possono essere arricciati, lisciati, piastrati, lavati e tinti, durata da 3 a 12 mesi (in relazione all’uso e alla cura).

Perché sì: Belle
Non ho mai utilizzato extension ma ero così curiosa che le ho volute acquistare. Il colore castano scuro che ho preso è davvero molto simile al mio colore naturale (ho dei riflessi rossi/rame dovuti a vecchie. decolorazioni/henne/tonalizzanti), i capelli sono molto sottili e si possono piastrare a basse temperature per non rovinarlo. Applicazione molto facile e veloce. Certo non sono comodissime, si hanno delle cose appiccicate alla testa e non è molto confortevole.. Però per qualche occasione speciale fanno la loro bella figura.

 

Foto: Ryan McVay (PicsPree)

Ads

Start typing and press Enter to search

quootip | back to top